Riccardo Tesi

Lunedì, 14 Agosto 2017 22:30, Motta

Riccardo Tesi

Compositore, strumentista, ricercatore: queste le anime della complessa e poliedrica personalità artistica di Riccardo Tesi, autentico pioniere dell’etnica in Italia.

Dagli esordi decisamente folk nel 1978 al fianco di Caterina Bueno, alle odierne collaborazioni, la storia musicale del pistoiese Tesi vive di una preziosa continuità fatta di passione e di curiosità onnivore, che dalla tradizione toscana lo ha accompagnato al confronto con quelle italiane, basche, inglesi, francesi e malgasce, con il jazz, il liscio e la canzone d’autore.

In perfetta simbiosi con la sua poetica della memoria, il suo strumento: l’organetto diatonico, antenato della fisarmonica, al quale per primo in Italia, ha consacrato un intero disco intitolato “Il ballo della lepre” (1981).

Ciò che colpisce di Tesi è lo stile, chiaramente riconoscibile, attraverso il quale riesce a far parlare all’organetto una lingua arcaica e nuova, dilatando il vocabolario e la tecnica di uno strumento rimasto a lungo patrimonio esclusivo della tradizione; una scelta “splendidamente inattuale” che lo iscrive, per lirismo e virtuosismo, al circolo di quanti, a tutte le latitudini hanno ridato dignità alla fisarmonica e ai suoi affini.

Le esperienze musicali con il gruppo sardo-toscano Ritmia, il duo con Patrick Vaillant, lo spettacolo di canzoni occitane “Anita, Anita” ancora con Vaillant e Jean Marie Carlotti, il trio di organetti Trans Europe Diatonique con John Kirkpatrick, Marc Perrone, Kepa Junkera, il trio jazzistico col mandolinista nizzardo e Gianluigi Trovesi, hanno allargato i confini geografici e le frontiere musicali di Riccardo Tesi, insieme ad altre collaborazioni di grande prestigio come quella col malgascio Justin Valì, con la cantante sarda

Elena Ledda, la cantante umbra Lucilla Galeazzi, con il gruppo siciliano Dounia, la portoghese Amelia Muge, la siciliana Rita Botto, con l’arpista Vincenzo Zitello, con il clarinettista Gabriele Mirabassi, i tamburellisti Carlo Rizzo e Alfio Antico, con il pianista Rocco de Rosa, il flautista lusitano Rao Kyao, il virtuoso di chitarra portoghese Custodio Castelo, con il jazz partenopeo di Maria Pia de Vito, con i chitarristi Beppe Gambetta, Reno Brandoni e Peppino D’Agostino, con l’etnojazz di Daniele Sepe, con l’humor della Banda Osiris, con artisti dell’area rock come Francesco Magnelli, Ginevra di Marco (ex CSI e PGR), Piero Pelù e gli Skiantos, con il DJ Ominostanco fino alla grande canzone d’autore italiana con Ivano Fossati, Fabrizio De Andrè, Ornella Vanoni, Gianmaria Testa, Giorgio Gaber, Carmen Consoli, Carlo Muratori, Tosca, Luca Nesti, Cisco, Cristina Donà, Nada e Giua (Maria Pierantoni Giua).

Dal 1992 è il leader fondatore di Banditaliana, che attualmente è considerata una delle formazioni più importanti del panorama world internazionale ed è il principale gruppo di Riccardo Tesi e anche il cuore di numerosi progetti originali in formazioni allargate.

Nel 2012 Riccardo Tesi ha creato il progetto Cameristico, dove l'organetto diatonico incontra il suono classico di pianoforte, clarinetto e violoncello per una rilettura di alcune delle pagine più significative del suo repertorio.

Fa parte de I Samurai, quintetto internazionale di organetti con il francese Bruno Le Tron, il finlandese Markku Lepistö, il belga Didier Laloy e l’irlandese David Munnelly e suona con regolarità in duo con Mauro Palmas e in duo con Maurizio Geri, con Triotonico, trio di organetti con Filippo Gambetta e Simone Bottasso oltre che in solitudine con il suo organetto.



Dove:

Motta

Commenti (0)

Lascia un commento

Stai commentando come ospite. Login opzionale sotto.

Partner e Sponsor del Festival Paleariza 2017

  • Aguni
  • Naturaliter
  • Touring Club Reggio Calabria
  • Grecanica
  • B&B KALOS
  • TIPICO CALABRESE

Copyright © 2017 PALEARIZA - Built with HTML5 and CSS3


Questo sito web utilizza dei cookie

Questo sito utilizza cookie tecnici anche di terze parti. Accettando o continuando la navigazione, cliccando in un punto qualsiasi dello schermo, effettuando un’azione di scroll o chiudendo questo banner, invece, presti il consenso all’uso dei cookie e acconsenti al loro utilizzo. Scopri di più, anche su come disabilitare i cookie. Per saperne di piu'

Approvo

Questa informativa è resa ai sensi dell'art. 13 del D.lgs. 196/03 ("Codice in materia di protezione dei dati personali") e fa riferimento esclusivamente al sito web www.paleariza.it .
Gli utenti/visitatori del sito devono leggere attentamente e sotto la loro responsabilità la presente Privacy Policy prima di comunicare qualsiasi tipo di informazione/dato personale e/o compilare qualunque modulo elettronico presente sul sito.

Tipologia dei dati trattati e finalità del trattamento.
Le tipologie di dati personali trattati sono identificabili nei dati di navigazione, nei dati forniti volontariamente dagli utenti/visitatori del sito e dai cookies.

1. Dati di navigazione.
I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento di questo sito acquisiscono, nel normale esercizio, alcuni dati personali che vengono poi trasmessi implicitamente nell'uso dei protocolli di comunicazione Internet. Tali informazioni per loro natura potrebbero, mediante associazioni ed elaborazioni con dati detenuti da terzi, permettere di identificare gli utenti/visitatori (ad es. indirizzo IP, nomi di dominio dei computer utilizzati dagli utenti/visitatori che si collegano al sito). Questi dati vengono utilizzati solo per informazioni di tipo statistico (e, sono, quindi, anonimi) nonché per controllare il corretto funzionamento del sito. Nessun dato derivante dal servizio web verrà comunicato o diffuso.

2. Dati forniti volontariamente dagli utenti/visitatori.
Dati personali. Salvo quanto specificato per i dati di navigazione, gli utenti/visitatori sono liberi di fornire i propri dati personali incluso il proprio curriculum vitae al fine di proporre una candidatura spontanea. All'utente potrà essere richiesto di fornire dati personali in fase di invio commenti attraverso il servizio "Racconta Paleariza – storytelling del Festival", compilazione ed invio on-line dell'ordine di acquisto di prodotti, o per sostenere il Festival tramite il relativo servizio di crowdfunding. Il mancato conferimento di questi dati comporterà l'impossibilità da parte del Gal Area Grecanica SCaRL di evadere le richieste di informazioni e documentazione e di fornire prodotti e servizi eventualmente connessi alla fornitura dei dati.
Dati sensibili. Nel caso in cui l'utente/navigatore fornisca volontariamente, tramite contributi personali pubblicati, oppure all'interno del proprio curriculum vitae dati considerati sensibili riguardanti lo stesso utente (relativi, in particolare, allo stato di salute, convinzioni religiose, opinioni politiche e adesioni sindacali) Gal Area Grecanica SCaRL dichiara che in nessun caso e per nessun motivo farà uso di tali dati.

3. Cookies.

IL SITO INTERNET WWW.paleariza.IT UTILIZZA COOKIES (che sono file di testo che vengono depositati sul   computer dell’utente) al solo scopo di memorizzare la lingua dell’utente e poter proporre allo stesso di   default la versione del sito (italiana o inglese) in base alle sue preferenze di navigazione. Il sito internet   www.paleariza.it utilizza inoltre Google Analytics, un servizio di analisi web fornito da Google, Inc. Google   Analytics utilizza dei cookies per consentire agli operatori dell’Associazione ANITI di analizzare come gli   utenti utilizzano il sito. Le informazioni generate dal cookies sull’utilizzo del sito web da parte degli utenti   (compreso il vostro indirizzo IP) verranno trasmesse a, e depositate presso, i server di Google negli Stati   Uniti. Google utilizzerà queste informazioni allo scopo di tracciare ed esaminare in forma anonima ed   aggregata l’utilizzo del sito web www.paleariza.it da parte dei navigatori, compilare report sulle attività del   sito web per gli operatori dell’Associazione ANITI e fornire altri servizi relativi alle attività del sito web e   all’utilizzo di Internet. Google può anche trasferire queste informazioni a terzi ove ciò sia imposto dalla   legge o laddove tali terzi trattino le suddette informazioni per conto di Google. Google non assocerà   l’indirizzo IP degli utenti a nessun altro dato posseduto da Google. L’utente può rifiutarsi di usare i cookies   selezionando l’impostazione appropriata sul suo browser, ma questo potrebbe impedirgli di utilizzare tutte   le funzionalità del sito web www.paleariza.it. Utilizzando il sito web www.paleariza.it, voi acconsentite al   trattamento dei vostri dati da parte di Google per le modalità e i fini sopraindicati.

Visualizzazione di contenuti da piattaforme esterne. La piattaforma permette di visualizzare all’interno   della stessa contenuti ospitati su piattaforme esterne direttamente dalle pagine dell’applicazione e di   interagire con essi, ad es. i Servizi di paleariza che rinviano alla piattaforma www.paleariza.it, come i   Concorsi di paleariza, gli Incontri di paleariza e Sostieni le iniziative di paleariza, ma anche Video Youtube   (Google). È possibile che, anche nel caso in cui non si utilizzi il servizio, lo stesso raccolga dati di traffico   relativi alle pagine in cui è installato. Youtube è un servizio di visualizzazione di contenuti video gestito da   Google Inc. che permette alla piattaforma di integrare tali contenuti all’interno delle proprie pagine.

COSA SONO I COOKIE

I cookie sono semplici informazioni che vengono trasferite dal sito web sull’hard disk del computer   dell’utente. I cookie non sono programmi, né possono essere in alcun modo nocivi, ma sono semplicemente   piccoli file di testo che consentono ai siti web di memorizzare alcuni dati per renderli accessibili ad un   successivo accesso dell’utente. La maggior parte dei siti utilizza i cookie anche perché rientrano tra gli   strumenti in grado di migliorare la user experience permettendo anche di offrire servizi personalizzati (ad   esempio, evitare di richiedere ogni volta le credenziali di accesso, ricordare l’ultima applicazione utilizzata,   conservare i prodotti nel carrello, mostrare contenuti importanti per l’utente, ricordare che una notifica è   già stata visualizzata ecc. ecc.). Esistono vari tipi di cookie: i cookie temporanei (o cookie di sessione) che si   cancellano automaticamente alla chiusura del browser e i cookie permanenti che restano disponibili finché   non vengono rimossi espressamente dall’utente o fino alla loro naturale scadenza, stabilita dal sito stesso.   La maggior parte dei browser accetta i cookie automaticamente fin dall’inizio; l’utente, tuttavia, può   disattivare i cookie dal proprio browser, rischiando però, in molti casi, di non poter usufruire appieno di   I cookie sono dei file di testo che il sito salva in una cartella del computer connesso a Internet per ricordare   a una eventuale successiva visita il precedente accesso ed evitare ad esempio di mostrare due volte una   stessa finestra pubblicitaria, un popup o una notifica che l’utente ha precedentemente chiuso.   In questo modo l’utilizzo dei cookie ci consente di migliorare l’esperienza di navigazione dell’utente.

COME DISATTIVARE I COOKIE

Ogni browser ha un suo modo per limitare o disabilitare i cookie.

Ecco alcuni link dove è possibile trovare informazioni per modificare le impostazioni del browser:

» Google Chrome (https://support.google.com/chrome/answer/95647?hl=it)

» Firefox (https://support.mozilla.org/it/kb/Gestione%20dei%20cookie)

» Internet Explorer (http://windows.microsoft.com/it-it/windows7/how-to-manage-cookies-in-internet-

» Safari (https://support.apple.com/it-it/HT201265)

In ogni caso, per chi proprio di cookies non ne vuole sapere, la cosa più semplice da fare è utilizzare la  modalità “NAVIGAZIONE IN INCOGNITO”.

La possibilità di attivare la navigazione in incognito è inclusa nei principali browser come Chrome, Firefox ed   Internet Explorer. Attivando tale modalità si può navigare in Internet senza lasciare tracce sul dispositivo in uso.

In tal modo gli indirizzi dei siti visitati non compaiono nella cronologia e non vengono memorizzati i cookie.

Visualizzazione di contenuti da piattaforme esterne. La piattaforma permette di visualizzare all’interno della stessa contenuti ospitati su piattaforme esterne direttamente dalle pagine dell’applicazione e di interagire con essi, ad es. i Servizi di paleariza che rinviano alla piattaforma www.paleariza.it, ma anche Video Youtube (Google). È possibile che, anche nel caso in cui non si utilizzi il servizio, lo stesso raccolga dati di traffico relativi alle pagine in cui è installato. Youtube è un servizio di visualizzazione di contenuti video gestito da Google Inc. che permette alla piattaforma di integrare tali contenuti all’interno delle proprie pagine.

 

Modalità del trattamento dei dati.
Il trattamento viene effettuato attraverso strumenti automatizzati e/o manualmente esclusivamente per il tempo strettamente necessario a conseguire gli scopi per i quali i dati sono stati raccolti e/o conferiti dall'utente, comunque, in conformità alle disposizioni normative vigenti in materia. Specifiche misure di sicurezza sono osservate per prevenire la perdita dei dati, usi illeciti o non corretti ed accessi non autorizzati.
Il Gal Area Grecanica SCaRL procederà al trattamento dei dati personali forniti dal Cliente per l'acquisto on-line dei suoi Prodotti nel rispetto della normativa in materia di protezione dei dati personali ed in forma prevalentemente elettronica. Il trattamento avrà ad oggetto le operazioni, o il complesso di operazioni concernenti i dati personali forniti dal Cliente in fase di compilazione ed invio on-line dell'ordine di acquisto dei prodotti.
In particolare, il trattamento di cui sopra è effettuato:
per l'assolvimento di eventuali obblighi di legge e/o regolamentari; per la gestione e l'esecuzione del contratto eventualmente concluso tra la Società Cooperativa Terre Grecaniche e il Cliente; per l'adempimento delle obbligazioni derivanti e connesse al contratto. Rispetto a tali finalità il conferimento dei dati, sebbene facoltativo, è necessario per l'esecuzione del servizio di acquisti on-line ed un eventuale rifiuto di fornirli determina l'impossibilità per la Società Cooperativa Terre Grecaniche di fornire lo stesso.

Responsabile ed Incaricati del trattamento dei dati.
Il titolare del trattamento è il Gal Area Grecanica SCaRL, con sede in Piazza Roma s.n.c., Bova (RC) - Italia Italy. I dati che riguardano gli utenti saranno trattati dagli Operatori del Gal Area Grecanica SCaRL SCaRL in qualità di incaricati del trattamento che operano sotto la diretta autorità del responsabile del trattamento, individuato nella persona del presidente Avv. Antonino Palermiti.

Diritti degli interessati.
Ai sensi dell'art. 7 del D.lgs. 196/03, i soggetti cui si riferiscono i dati personali hanno, in qualunque momento, il diritto di ottenere la conferma dell'esistenza dei dati stessi e di conoscerne il contenuto e l'origine, verificarne l'esattezza o chiederne l'integrazione, l'aggiornamento o la rettifica. Ai sensi del medesimo articolo, tali soggetti hanno il diritto di chiedere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione delle disposizioni di legge, nonché di opporsi, in ogni caso, per motivi legittimi al loro trattamento.

Scrivi a: paleariza2013@gmail.com se vuoi esercitare i tuoi diritti.